add a comment

Ecco la pistola per disabili ed anziani

La pistola “difensiva” (rido) Palm .38 SPL, disegnata apposta per persone con ridotta capacità muscolare, osteoporosi o artrite reumatoide, nonchè per chi soffre di malattie degenerative, arriva sul mercato Americano.

Disabili ed anziani potranno avere la possibilità di uccidere qualcuno esattamente come gli altri: una grande conquista di civiltà, nevvero?

Il progetto è di lunga data: da anni l’azienda cercava di brevettare questo dispositivo: il ritardo nell’approvazione alla vendita sarebbe dovuto (questa è bella) al tentativo di farla registrare come “dispositivo medico”, per poterne garantire la vendita con costi più accessibili per i richiedenti. Dai comunicati stampa dell’azienda produttrice:

si tratta di una pistola a colpo singolo molto innovativa, che può essere impugnata con qualsiasi mano ed in qualsiasi verso. E’ costruita per anziani, disabili o altri soggetti con limitazioni muscolari, o amputazioni. Si può sparare con il palmo della mano o una combinazione di altre dita. Prevediamo una produzione iniziale di 500 unità, riservate ai soli cittadini americani. Il prezzo di base è 1350 dollari più 10% di tasse.

 

Qui il sito del prodotto, casomai abbiate un nonnetto o un amico disabile che vuol farsi giustizia da solo. Io intanto da buon napoletano vado a giocarmi i numeri al lotto:

70 – la pistola . 53 – i vecchi . 20 – lo stupore (e la stupidità).