add a comment

Le biciclette in futuro saranno smart

Arriverà presto QiCycle, la prima bicicletta smart. Dopo i telefoni intelligenti, gli orologi intelligenti e chi più ne ha più ne metta, arrivano infatti anche le biciclette intelligenti.

Tutti conosciamo il marchio Xiaomi per gli smartphone, ma l’azienda non si occupa solo di smartphone o smartband. Anzi, Xiaomi vende il purificatore per l’aria Mi Air Purifier e la bilancia Mi Smart Scale, e presto anche una bicicletta intelligente chiamata QiCycle.

È quanto riporta oggi un’indiscrezione comparsa sulle pagine del Wall Street Journal: si parla di un prezzo di 3.000 dollari, un prezzo che inserisce la bicicletta intelligente nel segmento per appassionati e professionisti. Dalle prime indiscrezioni, sembra che la bici smart avrà un telaio in carbonio e numerosi sensori per tracciare sia il movimento che la potenza generata sui pedali. QiCycle potrebbe essere distribuita fin dal primo momento anche in Europa, dato che ha già ottenuto le certificazioni necessarie alla commercializzazione nel nostro continente.

La smart bike è realizzata con un telaio “all-black” in fibra di carbonio Mitsubishi T800 dal peso totale di soli 7 kg, con trasmissione elettronica Shimano Ultegra Di2 in grado di essere alimentata fino a 4 ore dalla batteria interna. La stessa batteria alimenta inoltre i vari sensori.