add a comment

Arrivano le scarpe stampate in 3D

Si chiamano New Balance Zante Generate, e sono le primissime scarpe da corsa al mondo stampate in 3D. Le nuove stampanti 3D, di ultima generazione, possono davvero essere utilizzate in ogni campo, e oggi ce lo dimostra New Balance, un marchio noto per le proprie linee di calzature sportive, che ha annunciato la commercializzazione delle Zante Generate, le prime scarpe stampate in tre dimensioni.

Il progetto vanta la collaborazione di Intel; la suola in realtà è la parte realizzata con le stampanti 3D, mentre il resto è prodotto con procedimenti più tradizionali. La struttura “a nido d’ape” serve per ottimizzare la distribuzione del peso durante la camminata e la corsa, garantendo il massimo grado di flessibilità e resistenza alle sollecitazioni. La vendità avverrà nel New Balance Experience Store di Boston, dal 15 aprile. Ne saranno rese disponibili solo 44 paia in un primo momento, a 400 dollari.

Molto? Poco? Per una scarpa da corsa di ottima qualità, qualsiasi runner vi direbbe che questo è un prezzo giusto da pagare. Il presidente e CEO, Robert DeMartini, ha affermato che “New Balance è all’avanguardia per quanto riguarda la stampa 3D e ha utilizzato per anni questa tecnologia innovativa per la personalizzazione dei prodotti destinati agli atleti. La nostra posizione unica, come produttori e rivenditori, ci permette di portare sul mercato le prime scarpe con suola realizzata in tre dimensioni”.