add a comment

Nasce Google Assistant

Google ha deciso di parlare con noi. Dopo i primi assistenti vocali, come Siri o Cortana, adesso arriva Google Assistant e Google Home. E d’ora in poi comanderemo i nostri device solo con la voce.

L’assistente conversa con voi, è un dialogo a due voci tra voi e Google, capisce il mondo che vi circonda e vi aiuta a fare ciò che vi serve. Semplifica l’acquisto dei biglietti per il cinema mentre siete per strada, trova il ristorante ideale per uno spuntino al volo con la vostra famiglia prima che inizi lo spettacolo e vi aiuta nella navigazione fino al cinema. È un Google tutto per voi”. Sarà questo il futuro dei nostri telefonini?

Facciamo qualche esempio. Parleremo con Home per controllare la casa, Home parlerà con i device per gestirla. Avremo un assistente personale programmato anche per offrire suggerimenti testuali basati sul contesto, utilizzando all’occorrenza anche emoji, sticker e foto. Basterà chiedere davanti a un’opera d’arte di che cosa si tratta, e Google ci darà la risposta. Chiederemo cosa fare in serata, ed ecco pronta una lista di ristoranti e attrazioni nelle vicinanze.