add a comment

Il nuovo Samsung avrà due display

Il prossimo smartphone Samsung potrebbe avere due display. E’ stato annunciato il primo smartphone pieghevole nel 2017, ma altri modelli potrebbero in futuro arrivare sul mercato. E’ notizia di oggi che è stato depositato da Samsung, a fine 2015, un brevetto che descrive uno smartphone con due schermi separati; nessuna notizia, per ora, se questo brevetto si concretizzerà in qualcosa di reale.

Circa quattro anni fa, Samsung aveva presentato un brevetto relativo ad uno smartphone dual display, che aveva due pannelli touch affiancati e ruotanti intorno a una cerniera. L’obiettivo era avere una superficie di visualizzazione più ampia per video, TV, film, ebook e giochi. Il nuovo prodotto brevettato ora, invece, si rivolge soprattutto all’utenza business e agli studenti che prendono appunti con una stilo. Questo smartphone è più leggero, poiché senza cerniera.

La cover integrata permette di unire i due display, che però hanno funzioni differenti. A sinistra abbiamo alcuni componenti (fotocamere, microfoni e pulsanti), mentre a destra c’è processore, memoria, batteria con ricarica wireless, sensori e antenne.

Non sappiamo ancora se questo dispositivo sarà mai realizzato, ma di sicuro Samsung ha qualcosa in mente.