1 comment

Apple punta sulla salute e compra Gliimpse

continua a fare acquisti: prima il machine learning e quindi l’intelligenza artificiale, ora , una startup avviata nel settore della e del benessere. L’healthcare, insomma, sembra che sia nei prossimi piani di Apple.

Proprio ora che Tim Cook festeggia i suoi 5 anni alla guida di Apple, avviene l’acquisizione di Gliimpse, startup specializzata nella gestione e condivisione dei dati medici personali dei pazienti americani. Nessun commento da parte di Apple, però, in merito.

Gliimpse permette di salvare i dati sulla propria salute in una sorta di cartella clinica virtuale, per aiutare i pazienti a tenere traccia di tutti i loro ingressi in ospedale e di tutte le visite mediche. Apple è già impegnata nel settore salute, basti pensare a servizi come HealhtKit, CareKit e ResearchKit, che consentono a pazienti, medici e ricercatori di accedere a preziose informazioni sanitarie.