add a comment

Nasce la prima tastiera neurale per Android

SwiftKey ha annunciato di aver rilasciato una nuova versione della famosa  per . Sarebbe la prima tastiera al mondo basata sulle reti neurali. L’azienda, ricordiamo, è stata acquisita da Microsoft all’inizio di febbraio, e ha sviluppato un modello predittivo che sfrutta l’intelligenza artificiale per suggerire le parole esatte durante la digitazione.

Già da anni SwiftKey utilizza il modello “n-gram”, in base al quale la tastiera cercava di indovinare la parola più appropriata, analizzando le due precedenti. Adesso invece, il nuovo modello basato sulle reti neurali permette di leggere l’intera frase e di suggerire la parola corretta. L’utente vedrà i tre suggerimenti più probabili: un bel risparmio di tempo. Attualmente, purtroppo, è supportato solo l’inglese.

L’ultimo aggiornamento della tastiera, inoltre, ha anche apportato miglioramenti per la lingua italiana e aggiunto il supporto per le nuove emoji di Android 7.0 Nougat.