add a comment

Useremo tutti Google Allo?

è il nuovo servizio di messaggistica di Google: è la sfida ufficiale a WhatsApp e a Facebook? Più che un servizio di messaggistica istantanea puro e semplice, Allo è la prima via di mezzo fra gli assistenti virtuali come Siri, Cortana e Alexa e le app per comunicare.

Dal 21 settembre, per iPhone e Android, è disponibile l’app Allo di Google (per ora solo in inglese). L’app consente di scambiare messaggi, immagini, video, ma anche e soprattutto di dialogare con un’intelligenza artificiale a cui chiedere consigli e informazioni.

L’intelligenza artificiale di Allo potrà servire per condividere i migliori ristoranti della zona, le opzioni di acquisto di un biglietto aereo, una notizia, gli orari di un museo e così via. L’assistente virtuale di Google raccoglie le informazioni prendendole dal motore di ricerca; si può anche parlare in privato con esso, registrando la domanda. Sono tante altre le funzioni di Allo, che man mano verranno rilasciate per tutti gli utenti e in oltre 78 lingue del mondo. Riuscirà Google a scalzare il primato di Facebook?