add a comment

Tutti i consigli per evitare le truffe online

Durante le feste, ma non solo, il “pacco” è sempre in agguato sul web. Come fare, allora, a difendersi dalle e a non cadere nella trappola? E’ facile acquistare un cellulare via web, e poi ritrovarsi con un telefonino rubato, oppure scoprire che la prenotazione fatta per una vacanza è praticamente fasulla, e che non esiste nemmeno l’albergo che avrebbe dovuto ospitarvi.

Ecco qualche consiglio per non sbagliare. Anche i più esperti, va detto, incappano in queste truffe, di tanto in tanto. “La prevenzione è sicuramente l’arma migliore per combattere le truffe su internet”, spiega Roberto Di Legami, direttore della Polizia Postale.

Prima di tutto, meglio non fidarsi degli oggetti che costano troppo poco; bisogna poi informarsi sull’oggetto che si vuole acquistare, per scoprire se le foto dell’annuncio sono originali o copiate da altri siti. Meglio scegliere i siti nazionali e navigare solo su quelli sicuri (quelli con un’immagine di un lucchetto nella barra della url del sito). Meglio il pagamento con contrassegno, alla ricezione del pacco.

In alternativa, usate solo metodi di pagamento tracciati (no a Postepay). Non date mai i dati della vostra carta di credito e dei documenti. Se acquistate su piattaforme di compravendita, scegliete sempre lo scambio a mano. Infine, se affittate casa, chiedete un sopralluogo.