1 comment

A che punto stanno queste tecnologie?

 

Solitamente un’invenzione vive una curva in cinque fasi:

Esplosione della tecnologia: è la pazza idea, la nascita di qualcosa che può rivoluzionare un mercato, o la vita delle persone. Durante questa fase è inutile aprire il portafogli: non potete comprare ancora nulla.

Il picco delle aspettative: seguendo l’onda della prima pubblicità data all’idea, alcuni privati o alcune aziende interessate iniziano a valutare l’opportunità: è qui che di solito si capisce se una cosa funziona o no.

Fosso delle disillusioni: è il pantano nel quale finisce una tecnologia che molte aziende provano a rendere redditizia senza riuscirci: la percezione del pubblico si fa un pò negativa. Può ancora succedere che qualcuno faccia il miracolo, ma non c’è da sperarci troppo.

Collina della diffusione: dopo gli intoppi della 1° generazione di prodotti, le nuove uscite migliorate della 2° e 3° generazione fanno nascere un cauto ottimismo.

Pianura della produttività: Con caratteristiche migliori e maggiore efficienza, l’innovazione diventa finalmente mainstream e la gente inizia ad adottarla in pianta stabile.

.

per dirla con un grafico:

Abbiamo provato a inserire su questa curva un certo numero di tecnologie attuali o recenti, per vedere più o meno a che stadio si trovino: forse siamo stati un pò ottimisti (l’energia wireless potrebbe aver bisogno di molti altri anni per una sua adozione) ma cose come la Internet TV, il Cloud, i Tablet…beh… sono davvero ‘prossime’. Date un’occhiata anche voi e al limite fateci sapere cosa ne pensate. (e cliccate sull’immagine per ingrandirla, naturalmente):