I microsensori sono diventati “nano”. Ora gli impianti sono iniettabili

Gianluca Riccio

Microsensor 960x540 1

Medicina

Grazie ad un innovativo metodo di lettura, ora si possono ricavare dati da microsensori grandi meno di 1 millimetro. Nasce l'era degli impianti iniettabili.

Condividi