ArchelisFX, esoscheletro sedia per stare in piedi

Gianluca Riccio

Tecnologia

Una sedia per stare in piedi: al CES2021 va in scena anche la consacrazione dell'esoscheletro indossabile, utile a molte categorie lavorative

Se voi o i vostri colleghi avete un lavoro che richiede di stare in piedi per lunghi periodi di tempo, la startup giapponese Archelis potrebbe avere il dispositivo che fa per voi.

ArchelisFX, il cui nome in giapponese suona più o meno come “sedia calpestabile”, è un esoscheletro indossabile. Una sorta di sedia per stare in piedi appena presentata al CES2021, il salone di tecnologia e gadget che quest’anno si svolge in forma virtuale a causa della pandemia.

ArchelisFX è un esoscheletro che si indossa sulle gambe con delle cinghiette, e disperde il peso corporeo dell’utente.

Stare in piedi da seduti, c’est plus facile

Un esoscheletro umano, non robotico: un dispositivo meccanico indossabile che rende lo stare in piedi meno stancante e può fornire sollievo dal dolore alle gambe e alla schiena.

Esoscheletro indossabile per stare in piedi

Le categorie che hanno bisogno di stare in piedi per lavoro e che si gioverebbero di questi esoscheletri? Tante. Operai, chirurghi, docenti, e tanti altri che hanno bisogno di stare in piedi per molte ore alla volta, dice l’azienda.

Flessibilità di ogni tipo

“ArchelisFX consente alle persone di camminare o muoversi mentre lo indossano. E le persone possono indossare facilmente questa sedia per stare in piedi, indipendentemente dalla forma o dalle dimensioni del corpo”, ha affermato Katsuhiko Saho, responsabile dello sviluppo aziendale di questo esoscheletro meccanico Archelis.

Tutto molto bello. Devo dirlo, peraltro, la mia è una valutazione generale per questo CES2021 che sta dimostrando davvero la bontà del detto “la necessità aguzza l’ingegno”.

Però nel caso di Archelis e della sedia per stare in piedi qualche dolente nota c’è.

Da dove viene questa musica triste? Sarà che l’esoscheletro di questo tipo è visto quasi come una “stampella”, ha un appeal triste rispetto ad un esoscheletro robotico? Sarà la prima fase di startup, sarà che si devono recuperare gli investimenti in ricerca, sarà quel che volete. Il fatto è che l’azienda ha detto che il prodotto (ArchelisFX dovrebbe essere lanciato quest’anno) avrà un prezzo di circa $5.000, oltre 4100 euro.

Per quella cifra, altro che esoscheletro: piuttosto mi lego una poltrona ottomana dietro la schiena.