Oggi useremo HAARP per colpire un asteroide con un “proiettile” radio

Gianluca Riccio

Spazio

Il sistema radio HAARP verrà usato per la prima volta come "cannone" radio per conoscere l'interno dell'asteroide che oggi passerà ad una distanza doppia di quella della Luna

Condividi