CES2024, Samsung mostra i primi schermi MicroLED trasparenti al mondo

Gianluca Riccio

Tecnologia

Gli schermi trasparenti MicroLED di Samsung promettono un'esperienza visiva unica, con design sottili e immagini nitide.

Durante l’evento First Look di CES 2024, Samsung ha lasciato il pubblico a bocca aperta presentando una tecnologia senza precedenti: i primi schermi MicroLED trasparenti al mondo. Questi display si distinguono per il loro design unico e futuristico, e aprono nuove strade nel campo delle soluzioni di visualizzazione.

Una finestra nel futuro dell’elettronica

Il debutto di Samsung nel mondo dei display MicroLED trasparenti è una “dimostrazione di forza tecnologica”, e mostra una visione audace del futuro dell’elettronica di consumo. Questi schermi, con la loro incredibile nitidezza e design quasi etereo, sembrano usciti direttamente da un film di fantascienza. Il loro effetto, descritto quasi come olografico, mostra i contenuti fluttuare nell’aria, offrendo un’esperienza visiva davvero immersiva.

MicroLED trasparenti
Foto: Sam Rutherford / Engadget

La sfida principale nella realizzazione di questi schermi MicroLED trasparenti è stata quella di bilanciare trasparenza e qualità dell’immagine. Samsung sembra aver trovato la formula perfetta, combinando la trasparenza del vetro con la qualità visiva del MicroLED. Questa combinazione crea un’illusione che rende difficile distinguere tra ciò che è reale e ciò che è digitale, rendendo questi schermi dei veri e propri pezzi di design del futuro.

Giorni trasparenti (e proibitivi)

A differenza degli schermi OLED trasparenti, i MicroLED trasparenti di Samsung vantano una luminosità superiore, il che significa che sono meno influenzati dalla luce ambientale. Questo li rende ideali per una varietà di ambienti, sia domestici che commerciali, e apre nuove possibilità per l’uso di display in luoghi precedentemente impensabili.

Nonostante l’entusiasmo che circonda questi schermi (anche LG ha presentato delle TV trasparenti della serie Signature, ve ne parlerò in queste ore) c’è una realtà difficile da ignorare: il costo. Se considerate che gli attuali schermi MicroLED (quelli non trasparenti) di Samsung hanno un prezzo di partenza intorno ai 150.000 dollari per il modello da 110 pollici, è chiaro che questi nuovi schermi trasparenti saranno un lusso per pochi, almeno per ora.

Tuttavia, come tutte le tecnologie, si può prevedere che i costi diminuiranno man mano che la produzione aumenta e la tecnologia diventa più accessibile.