add a comment

Netflix cresce e pensa di andare offline

vola sopra le attese, in borsa così come nel numero di . Chi credeva che sarebbe stato difficile per il colosso americano scalzare Sky e altri sistemi di abbonamento TV, dovrà ripensarci. Grazie a contenuti di alto livello, all’assenza di pubblicità e a un servizio impeccabile e a basso costo, Netflix ormai ha conquistato tutti. E presto potremo vederlo anche offline.

Più che di qualcuno parla di boom: ieri sera infatti il titolo ha registrato continui rialzi, fino al 20% nel dopo mercato. Il dato più sorprendente è quello sugli abbonati: ben 3,57 milioni di persone hanno sottoscritto nuovi abbonamenti. Un numero che è andato oltre le aspettative aziendali, ferme a 2,3 milioni.

In Italia il decollo deve ancora avvenire, ma con il tempo anche gli abitanti del Bel Paese si convertiranno. Presto, inoltre, potremmo non dover avere più bisogno della connessione Internet per vedere le nostre serie preferite su Netflix. La piattaforma darà infatti la possibilità di scaricare i contenuti per vederli comodamente in un secondo momento offline. Probabilmente questo non avverrà con tutti i contenuti, ma soprattutto con quelli prodotti da Netflix (Narcos, Stranger Things).