Un cemento “vivente” trasforma i batteri in mattoni replicanti

Gianluca Riccio

brick

Ambiente, Architettura, Tecnologia

Un mattone fatto di batteri può replicarsi fino a diventare otto mattoni. Il cemento vivente può rendere l'edilizia più ecosostenibile.

Condividi