Il governo belga fonde 22.000 armi e ne fa acciaio riciclato

Gianluca Riccio

img 4

Società

Il governo belga fonde migliaia di armi nelle acciaierie ArcelorMittal, e conferma gli studi in materia: il futuro della sicurezza è senza armi, non con più armi.

Condividi