Proteus: le “stazioni spaziali sottomarine” sognate da Cousteau sono realtà

Gianluca Riccio

proteus

Ambiente, Tecnologia

Proteus, la ISS degli oceani, prende forma grazie a Cousteau. Mappature, accordi e nuove tecnologie per svelare i segreti delle profondità marine.

Condividi