Neuralink svela (in sordina) il suo futuro: sarà una ‘seconda mente’ in cloud

Gianluca Riccio

Previsioni, Tecnologia, Transumanismo

Neuralink punta a risolvere alcuni "guasti" neurologici, ma in attesa di arrivarci punta a diventare una "seconda mente" in grado di collegare la nostra con una rete informatica.

Condividi